Situazione complicata...

Lunedì  22 ottobre alle ore 21 presso il circolo ARCI FuoriLuogo
Corso Brescia 14/c Torino

INCONTRO con  SERGIO BELLAVITA
già segretario nazionale della FIOM


per discutere della complicata situazione sociale e sindacale del nostro paese. 
  • Il governo con la legge di stabilità decide un nuovo vergognoso massacro sociale che non risparmia neanche le persone disabili. 
  • Contemporaneamente va avanti l'insidiosa trattativa a perdere tra governo e parti sociali sulla produttività con al centro la riduzione dei salari e l'aumento degli orari e con i sindacati, compresa la CGIL, ancora una volta disposti a cedere alle richieste padronali.
  • Nella Fiom si è aperta una difficile discussione: da una parte si decide lo sciopero generale, ma dall'altro si propone  un "patto per il lavoro", che ha tutte le caratteristiche di un pericoloso patto sociale con il padronato, espellendo la sinistra della Federazione dalla segreteria e sviluppando una campagna di denigrazione nei confronti dei suoi esponenti, che, a Torino, in particolare, ha superato il livello di guardia. 
  • Quali proposte, quali iniziative per la sinistra sindacale nella CGIL?

Nessun commento: